Notizie per gli iscritti

DIFFIDA PARTITO "ANCORAITALIA"

Sono giunte al nostro Ordine numerose segnalazioni di Colleghi che lamentano la ricezione di una diffida dal partito “Ancoraitalia”, contenente tesi contro i vaccini anti Covid-19 e contro le misure di contenimento della diffusione del virus.

Come Presidente, mi sono sentita in dovere di difendere l’autonomia della nostra professione e la salute dei cittadini che quotidianamente assistiamo con dedizione, con professionalità ed agendo sempre in scienza e coscienza.

Pertanto, ho provveduto immediatamente a richiedere un parere al nostro Legale di fiducia che ha suggerito di invitare gli iscritti che dovessero ricevere o che abbiano già ricevuto la diffida a rispondere, se ritengono, al partito “Ancoraitalia” con la nota riportata di seguito.   document Clicca qui (4 KB)

LA PRESIDENTE

Dr.ssa Maria Assunta Ceccagnoli

Immagine introduttiva dell'articolo

ECM: SANZIONI

Pesanti le sanzioni, anche la sospensione dall'attività professionale. Le regole

Entro il 31 dicembre 2021 tutti i professionisti sanitari dovranno mettersi in regola con i Crediti ECM. In caso contrario potranno incorrere in serie sanzioni disciplinari da parte degli Ordini di competenza, tra cui la sospensione dall’attività professionale. Dopo il 31 dicembre di quest’anno non sarà più possibile recuperare i crediti non conseguiti nei trienni (2014-206 e 2017-2019). A partire dal 2022 partiranno i primi controlli ed eventuali provvedimenti ordinistici. In ogni triennio, compreso il 2020-2022, servono almeno 150 crediti ECM.

Dove Siamo

Link utili