Iscrizione Albo

(modulistica  presso la Segreteria dell’Ordine)

CERTIFICATI DI ISCRIZIONE AGLI ALBI

Dal 01-01-2012 i certificati di iscrizione sono validi ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati.
NON POSSONO ESSERE PRODOTTI AGLI ORGANI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE O AI PRIVATI GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI.
(ART. 15 LEGGE N. 183/2011 - D.P.R. N. 445/2000)
Le Pubbliche Amministrazioni o i privati gestori di pubblici servizi per l'acquisizione d'ufficio ed il controllo delle dichiarazioni possono inoltrare richiesta tramite posta elettronica certificata alla posta certificata dell'ORDINE: segreteria.pe@pec.omceo.it

I CERTIFICATI DI ISCRIZIONE AGLI ALBI PER RAPPORTI TRA PRIVATI (BOLLO DA € 16,00) POSSONO ESSERE RILASCIATI ESCLUSIVAMENTE AI DIRETTI INTERESSATI(medici e odontoiatri iscritti agli albi) ovvero ad altra persona in possesso di DELEGA SCRITTA PER IL RITIRO DEL CERTIFICATO STESSO.

CERTIFICATI DI SPECIALIZZAZIONE E TITOLI ACCADEMICI

I Colleghi possono aggiornare la loro posizione presentando alla Segreteria dell'Ordine dichiarazione sostitutiva di atto notorio dei titoli conseguiti, per l'inserimento nel fascicolo personale.

VARIAZIONE RESIDENZA e/o DOMICILIO e
PEC

I Colleghi sono pregati di comunicare con nota scritta alla Segreteria dell'Ordine le variazioni di residenza o domicilio e l'indirizzo PEC.

 

 
TARIFFE PROFESSIONALI

Legge n. 27/2012 Art.9 - comma 1
"SONO ABROGATE le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico"

 

Codice Deontologico - Art. 54 "Onorari professionali"
Nell'esercizio libero professionale, fermo restando il principio dell'intesa diretta tra medico e cittadino e nel rispetto del decoro professionale, l'onorario deve essere commisurato alla difficoltà, alla complessità e alla qualità della prestazione, tenendo conto delle competenze e dei mezzi impegnati.
Il medico è tenuto a far conoscere il suo onorario PREVENTIVAMENTE al cittadino.
La corresponsione dei compensi per le prestazioni professionali non deve essere subordinata ai risultati delle prestazioni medesime.
Il medico può, in particolari circostanze, prestare gratuitamente la sua opera purhè tale comportamento non costituisca concorrenza sleale o illecito accaparamento di clientela.

 

CONTRIBUTI OBBLIGATORI

TASSA ISCRIZIONE ALBO

CONTRIBUTI FONDO PENSIONE ENPAM

TASSA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO PESCARA €. 95,49

la quota è comprensiva di:
 - quota annuale competenza FNOMCeO:

   determinata dal Consiglio Nazionale € 23,52

-  quota annuale competenza Ordine:

   determinata dal Consiglio Provinciale

   € 71,97

-  per i doppi iscritti € 167,46

   (€. 23,52 + €. 71,97 Albo ME + €. 71,97 Albo OD)

 

        SCADENZA 30 APRILE

CONTRIBUTI FACOLTATIVI

ENPAM: POLIZA SANITARIA

I colleghi interessati possono consultare sul sito internet www.enpam.it le condizioni generali di assicurazione, gli allegati e l'elenco dei centri clinici convenzionati.

 

ONAOSI

(Opera Nazionale Assistenza Orfani Sanitari Italiani)
Via R. D'Andreotto, 8/18 - 06124 PERUGIA - Tel. 075-5869511 Fax 075-5010665 - www.onaosi.it

I Sanitari neo-iscritti possono iscriversi come CONTRIBUENTI VOLONTARI Onaosi entro 5 ANNI DALLA DATA DI PRIMA ISCRIZIONE. Trascorso inutilmente tale termine, la domanda di iscrizione volontaria non è più accoglibile.


ATTENZIONE: Per i Sanitari già iscritti all'Albo ma non contribuenti alla data del 09.02.2010 (data di entrata in vigore del nuovo Statuto ONAOSI), la facoltà di iscriversi come contribuenti volontari è scaduta l'8.02.2011. E' opportuno visitare il sito www.onaosi.it per acquisire informazioni su tutte le oportunità offerte dall'Ente.

CONTRIBUTI PER IL FONDO PENSIONE ENPAM

 Via Torino, 38 - 00184 ROMA - Tel.06 - 48294829 - www.enpam.it


QUOTA A - CONTRIBUTO ANNUO FISSO OBBLIGATORIO PER TUTTI-indicizzato-
Si inizia a pagare dal mese successivo alla iscrizione all'Albo fino al mese di compimento dell'età della pensione.
E' riscosso direttamente dall'ENPAM con emissione di AVVISO DI PAGAMENTO  recapitato all'indirizzo dell'iscritto intorno al mese di Aprile.
E' possibile eseguire il pagamento in unica soluzione o in 4 rate.

Importi per l'ANNO 2019

- Fino a 30 anni € 226,40

- Fino a 35 anni € 439,46

- Fino a 40 anni € 824,68

- dal compimento dei 40 anni

  fino all'età del pensionamento di Quota A    € 1.523,03

- per gli iscritti ammessi, entro il 31.12.1989,

  alla contribuzione ridotta "Quota A"             €.   824,68

  (A questa categoria appartengono solo gli iscritti che hanno presentato

   la scelta prima del 31.12.1989. Dal 1990 non esiste più la possibilità

   di chiedere la contribuzione ridotta).

Ai suddetti importi va aggiunto anche il contributo di maternità, adozione e aborto - per tutti - di €. 44,00 l'anno.

(Le colleghe non coperte da altra forma assistenziale possono richiedere l'indennità di maternità entro 180 gg. dal parto, aborto, ingresso del bambino in famiglia in caso di adozione).

QUOTA B - CONTRIBUTO PROPORZIONALE AL REDDITO

LIBERO-PROFESSIONALE ECCEDENTE IL MINIMO
Il reddito assoggettabile al contributo del 17,50% è quello derivante dall'esercizio della professione medica e odontoiatrica, non soggetto ad altra copertura previdenziale obbligatoria ed al netto delle spese sostenute per produrlo. Sono, pertanto, assoggettati a contribuzione: - i redditi da lavoro autonomo prodotti nell'esercizio della professione medica e odontoiatrica, ivi compresa l'attività svolta in forma associata e quella svolta in regime di "extra moenia"; - gli utili derivanti da associazioni in partecipazione, quando l'apporto è costituito esclusivamente dalla prestazione professionale; - i redditi da collaborazione coordinata e continuativa; - i compensi per l'attività libero professionale "intra moenia". Il reddito da dichiarare deve essere al netto delle sole spese sostenute per produrlo e non soggetto ad altra forma di previdenza obbligatoria (INPS, INPDAP, Fondi Speciali ENPAM, ecc.). La dichiarazione (modello D) va spedita all'ENPAM improrogabilmente entro il 31 Luglio utilizzando i moduli trasmessi dall'Ente ed appositamente predisposti. Gli uffici della Fondazione provvederanno a determinare l'importo del contributo dovuto detraendo dal reddito dichiarato nel modello D il contributo minimo obbligatorio da versare in un'unica soluzione, utilizzando il bollettino MAV già compilato entro il 31 Ottobre.
I pensionati del Fondo Generale ENPAM che svolgono attività libero professionale sono tenuti al versamento della contribuzione ridotta del 8,75% oppure dell'aliquota intera del 17,50% e, di conseguenza, all'invio del modello D.
*** I medici dipendenti, convenzionati e pensionati, su richiesta, sono ammessi a

     contribuzione ridotta del 2%
N.B.= I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI SONO INTERAMENTE DEDUCIBILI DALL'IMPONIBILE FISCALE

OMCeOPE

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DI PESCARA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DI PESCARA

Ente di diritto pubblico - D.L.C.P.S. 13.09.46 n,233 e s.m.

CODICE FISCALE: 80005710688                CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFT56U                          CODICE iPA: odmc_068

  

Via dei Sabini, 102 - 65127 Pescara

TEL 085 67517

FAX 085 4515177

e-mail: info@omceopescara.it .

PEC:   segreteria.pe@pec.omceo.it

 

​​

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:

 

LUNEDI'         10,00-14,00

MARTEDI'      10,00-14,00

MERCOLEDI' 10,00-14,00 / 16,00-17,00*

GIOVEDI'       10,00-17,00 orario continuato

VENERDI'      10,00-14,00

SABATO         CHIUSO

 

*Dal 01/07 al 30/09 sospeso rientro pomeridiano del Mercoledì