31 GENNAIO DI OGNI ANNO

 

scadono le domande per l'inserimento nelle graduatorie per titoli di:

  • Medicina Generale

           (Assistenza Primaria - Continuità Assistenziale - Medicina dei servizi territoriali - Emergenza sanitaria)

  • Pediatria di Base;

  • Specialistica Ambulatoriale.

AVVERTENZE GENERALI:

La domanda di inclusione nella graduatoria deve contenere le dichiarazioni concernenti i titoli che comportino modificazioni al precedente punteggio (art. 15 comma 3 dell'ACN 23.03.2005 come modificato dall'ACN 21.06.2018).

REQUISITI PER L'ACCESSO:

MEDICINA GENERALE

(Assistenza Primaria - Continuità Assistenziale - Medicina dei servizi territoriali - Emergenza sanitaria)

  • cittadinanza italiana o di altro Paese appartanente alla UE, incluse le equiparazioni disposte dalle leggi vigenti;

  • diploma di laurea in medicina e chirurgia;

  • abilitazione all'esercizio della professione di medico chirurgo;

  • iscrizione all'albo dei Medici Chirurghi;

  • essere in possesso dell'attestato di formazione in medicina generale o titolo equipollente, come previsto dal D.Lgs. 17.08.1999 n. 368 e successive modifiche ed integrazioni, ovvero essere in attesa di conseguire l'attestato di formazione specifica in medicina generale, da conseguire e autocertificare entro il 15.09.2019.

ATTENZIONE: i medici che debbano conseguire in corso d'anno l'attestato di formazione possono essere inseriti nella graduatoria provvisoria solamente a condizione che il titolo si POSSEDUTO E AUTOCERTIFICATO entro il 15 settembre 2019. L'autocertificazione del titolo dovrà essere trasmessa esclusivamente a mezzo PEC all'indirizzo REGIONE ABRUZZO - Dipartimento per la Salute e il Welfare - Servizio Assistenza Distrettuale Territoriale - Medicina Convenzionata e Penitenziaria - indirizzo PEC: dpf015@pec.regione.abruzzo.it

PEDIATRIA DI BASE:

  • cittadinanza italiana o di altro Paese appartanente alla UE, incluse le equiparazioni disposte dalle leggi vigenti;

  • diploma di laurea in medicina e chirurgia;

  • iscrizione all'albo dei Medici Chirurghi;

  • diploma di specializzazione in pediatria o in una delle seguenti discipline equipollenti ai sensi della tabella B del D.M. 30 gennaio 1998 e s.m.i: clinica pediatrica - neonatologia - pediatria e puericultura - pediatria preventiva e puericultura - pediatria preventiva e sociale - pediatria sociale e puericultura - puericultura - peuricultura ed igiene infantile - puericultura, dietetica infantile ed assistenza sociale dell'infanzia - puericultura e dietetica infantile.

ATTENZIONE: possono presentare domanda i medici che nell'anno acquisiranno il diploma di specializzazione, che dovrà essere posseduto ed autocertificato entro il 15 settembre 2019. L'autocertificazione del titolo dovrà essere trasmessa esclusivamente a mezzo PEC all'indirizzo

REGIONE ABRUZZO - Dipartimento per la Salute e il Welfare - Servizio Assistenza Distrettuale Territoriale - Medicina Convenzionata e Penitenziaria - indirizzo PEC: dpf015@pec.regione.abruzzo.it entro e non oltre il 31 gennaio.

​​INCOMPATIBILITA':

I medici che aspirano ad essere inseriti nelle graduatorie della medicina generale e della pediatria di libera scelta non devono trovarsi nelle condizioni di cui all'art. 17, comma 2, lettere b) e f) dell'Accordo Collettivo Nazionale del 23.03.2005, così come modificato dall'Accordo del 21.06.2018 (cfr. art. 8 commi 1 e 2), ovvero non devono:

- fruire del trattamento per invalidità assoluta e permanente da parte del fondo di previdenza competente di cui al Decreto 15.10.1976 del

  Ministro del Lavoro e della previdenza sociale;

- fruire di trattamento di quiescenza come previsto dalla normativa vigente. Tale incompatibilità non opera nei confronti dei medici che

  beneficiano delle sole prestazioni della "quota A" del fondo di previdenza generale dell'ENPAM.

ATTENZIONE: si raccomanda ai candidati di compilare correttamente le dichiarazioni relative al trattamento di quescenza nell'allegato A, in quanto le situazioni indicate condizionano il diritto di inclusione nella graduatoria.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E DELLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE:

La domanda, compilata e debitamente sottoscritta, deve essere spedita eslucivamente a mezzo PEC alla REGIONE ABRUZZO - Dipartimento per la Salute e il Welfare - Servizio Assistenza Distrettuale Territoriale - Medicina Convenzionata e Penitenziaria - indirizzo PEC:

dpf015@pec.regione.abruzzo.it entro e non oltre il 31 gennaio.

L'oggetto della PEC dovrà contenere SOLO la seguente dicitura: DOMANDA GRADUATORIA MMG o DOMANDA GRADUATORIA PLS.

Inoltre, la domanda deve essere in regola con le vigenti norme in materia di imposta di bollo dell'importo di €. 16,00.

Ai fini della relativa dimostrazione dovrà essere debitamente compilato, sottoscritto e trasmesso, in allegato alla medesima PEC, il Modulo Allegato C e sul modello di domanda dovrà essere indicato, nell'apposito spazio, il codice numerico composto da 14 cifre rilevabili dal contrassegno. Si chiarisce che, con Risoluzione n. 89/E del 2016, l'Agenzia delle Entrate ha evidenziato che, nel caso di pagamento dell'imposta di bollo mediante contrassegno telematico, il contribuente deve curare la conservazione del contrassegno utilizzato entro il termine di decadenza triennale previsto per l'accertamento da parte dell'Amministrazione finanziaria (art. 37 del DPR n. 642 del 1972).

Ai fini della validità della domanda e delle dichiarazioni sostitutive deve essere allegata la fotocopia di un documento di identità o di riconoscimento equipollente in corso di validità.

 

MOTIVI DI ESCLUSIONE:

 

Sono motivi di esclusione:

1) la mancata sottoscrizione della domanda o della dichiarazione sostitutiva;

2) la mancata allegazione di valido documento di identità o riconoscimento equipollente;

3) la mancanza dei requisiti di ammissione;

4) la spedizione della domanda oltre il termine perentorio del 31 gennaio 2019 o con modalità diverse dalla PEC;

5) per i candidati in attesa di conseguire l'attestato di formazione specifica in medicina generale, la mancata autocertificazione del titolo, a mezzo

    PEC, entro la data del 15.09.2019.

​​

SPECIALISTICA AMBULATORIALE:

  • essere iscritto all'Albo professionale;

  • possedere il diploma di specializzazione o l'attestato di conseguita libera docenza in una delle Branche principali della specialità; per la branca di odontostomatologia è titolo valido per l'inclusione in graduatoria anche la sola iscrizione all'Albo degli Odontoiatri (legge 409/85).

Lo specialista o il Sanitario iscritto all’Albo degli Odontoiatri, qualora aspiri a svolgere la propria attività professionale nell'ambito delle strutture del SSN, deve inoltrare la domanda redatta su apposito modello a mezzo raccomandata o mediante consegna diretta al competente ufficio del Comitato Zonale della Specialistica Ambulatoriale della A.USL nel cui territorio aspira ad ottenere l'incarico.     

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

PER LA DOCUMENTAZIONE ATTA  A PROVARE IL POSSESSO DEI REQUISITI, DEI TITOLI DI STUDIO E DI SERVIZIO POSSONO ESSERE UTILIZZATE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONE (iscrizione albo - data e voto di laurea - data e voto  di spec. o libera docenza) (ART.46 dpr n.445/2000) E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI ATTO DI NOTORIETA’ (attività di servizio) (ART.47 dpr n.445/2000) ESENTI DA BOLLO. 

ALLEGARE SEMPRE COPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITA’

Sul Portale Sanità della Regione sono stati pubblicati i modelli di domanda

e le avvertenze sulle modalità di compilazione e di trasmissione

https://sanita.regione.abruzzo.it - Assistenza territoriale - Medicina convenzionata

OMCeOPE

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DI PESCARA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DI PESCARA

Ente di diritto pubblico - D.L.C.P.S. 13.09.46 n,233 e s.m.

CODICE FISCALE: 80005710688                CODICE UNIVOCO UFFICIO: UFT56U                          CODICE iPA: odmc_068

  

Via dei Sabini, 102 - 65127 Pescara

TEL 085 67517

FAX 085 4515177

e-mail: info@omceopescara.it .

PEC:   segreteria.pe@pec.omceo.it

 

​​

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:

 

LUNEDI'         10,00-14,00

MARTEDI'      10,00-14,00

MERCOLEDI' 10,00-14,00 / 16,00-17,00*

GIOVEDI'       10,00-17,00 orario continuato

VENERDI'      10,00-14,00

SABATO         CHIUSO

 

*Dal 01/07 al 30/09 sospeso rientro pomeridiano del Mercoledì